Xilfor

20.50

Shampoo Antiforfora

Coadiuvante nel trattamento della forfora e dei capelli grassi, della desquamazione cutanea e normalizzante della carica batterica di superficie.

Modo d’uso: Applicare il prodotto sui capelli umidi, distribuire uniformemente sul cuoio capelluto massaggiando in senso rotatorio. Sciacquare e ripetere l’operazione lasciando in posa per 1-3 minuti, poi risciacquare.

Dosaggio singola applicazione: la misura 1/3-1 cucchiaio (2,7-8ml), secondo quantità e lunghezza dei capelli.

Frequenza consigliata di utilizzo: 2 volte alla settimana

AGITARE BENE PRIMA DELL’USO

DERMATOLOGICAMENTE TESTATO

Formato: Flacone da 250 ml

 

Sei una Farmacia?
Contattaci per conoscere le condizioni dedicate a te

Categoria:

Descrizione

PRINCIPI ATTIVI XILFOR

PIROCTONE OLAMINA: svolge un’importante azione antisettica locale, in parte attribuibile alla sua azione antiossidativa ed in parte alla sua attività antibatterica ad ampio spettro.
Lo spettro d’azione della molecola comprende, infatti, diversi germi gram positivi, gram negativi e miceti. Praticamente priva di tossicità la molecola è particolarmente adatta alla fabbricazione di shampoo antiforfora e prodotti per la cura dei capelli.
CLIMBAZOLE: agente antimicotico topico comunemente usato nel trattamento di infezioni fungine della pelle umana come forfora ed eczemi. ha mostrato un’alta efficacia contro la dermatite seborroica (pityrosporum ovale) che svolge un ruolo importante nella patogenesi della forfora.
ZINC PYRITHIONE: agente molto importante per il trattamento della forfora e delle dermatiti seborroiche. Utilizzato spesso anche per il trattamento di psoriasi, eczema, tigna e di infezioni cutanee da stafilococco.
COCAMIDE DEA: miscela di ammidi di acidi grassi ottenuti da olio di cocco.